Posts | 2006

24/11/06

Struts is the new COBOL?

Nonostante l’età e il giudizio abbastanza diffuso che non sia più all’altezza delle moderne applicazioni web, Struts continua ad essere il framework MVC più utilizzato.

Intanto cresce l’utilizzo di JSF promosso da Sun, benchè anche questo abbia i propri detrattori, cresce l’utilizzo di Spring MVC (che sembra molto buono) e continuano ad essere utilizzati gli altri framework più o meno consolidati (Tapestry, Webwork) mentre emergono i framework rich client (Wicket, Echo2, Webstart) o, dando uno sguardo ad altri linguaggi,  RoR (Ruby on Rails) di cui molto si parla.

Ma Struts rimane, e sarà difficile scalzarlo. Proprio come il COBOL 🙂

08/11/06

What version of Java are you using?

Dopo più di un anno dall’uscita della release 1.5 di Java (Tiger) e con la versione 1.6 (Mustang) ormai alle porte, ancora ci sono grandi aziende che utilizzano le versioni più datate (1.3 o 1.4).

Soprattutto in ambito Enterprise sembra ci sia il timore di passare alle release più nuove per non stravolgere grandi impianti e proteggere così gli investimenti, senza perdere tempo in lunghi test di compatibilità.

Da un punto di vista più strettamente tecnologico ritengo invece che i tempi siano maturi per il passaggio alla 1.5 che oltre ad aggiungere nuove interessanti features al linguaggio (generics, annotation, boxing/outboxing…) magari non ancora utilizzati da tutti, introduce miglioramenti notevoli al Garbage Collector e delle performance in generale che rendono le applicazioni Java sempre più vicine a quelle scritte in linguaggio compilato.

09/10/06

Agile Day

L’Italian Agile Day è una conferenza gratuita di un giorno dedicata alle metodologie Agili per lo sviluppo e la gestione dei progetti software come eXtreme Programming, SCRUM, Feature Driven Development, DSDM, Crystal e Lean Software Development aderenti all’Agile Manifesto.
L’evento è organizzato dall’Italian Agile Movement che festeggia 4 anni di attività e si terrà Venerdì 1 Dicembre 2006 a Milano…

18/09/06

J2EE Performance problems

Un articolo di JavaWorld illustra alcuni utili accorgimenti per l’ottimizzazione delle performance in ambito J2EE; molti concetti sono noti ma l’articolo è davvero ben fatto e dedica molta attenzione al tuning del Garbage Collector.

06/09/06

Lo sviluppatore software “moderno”

Chi ritiene la programmazione una pura fase di “manovalanza” all’interno di un progetto, è portato a ricredersi. L’utilizzo sistematico di pattern e l’evoluzione ciclica del design attraverso refactoring riportano lo sviluppatore, con la sua personalità ed esperienza al centro del progetto.

Sviluppo non significa solo scrivere codice. Sviluppo significa prendere decisioni concernenti il design. L’attività di sviluppo è qualcosa di creativo che richiede nel contempo grande disciplina. È un’attività di grande responsabilità che permette di progettare, creare, controllare e fare evolvere l’architettura e la funzionalità del progetto.

08/08/06

Testing the code…

To test or not to test, this is the question… o meglio, quanto tempo e quante risorse dedicare al testing automatico del software?

E’ vero, JUnit è un ottimo strumento per il test di unità, ma predisporre gli unit test richiede tempo (anche il 50% del tempo totale di programmazione) e non si può dimenticare che il test di integrazione e funzionale è ben altra cosa… c’è ancora bisogno dei tester manuali? Pare di sì…

08/08/06

10 Things Java Should Steal from Ruby

La semplicità di Ruby (e dei linguaggi di scripting in generale) o la consolidatà versatilità e robustezza di J2EE per la creazione di grosse architetture Enterprise? E un dubbio: è sempre vero che problemi complessi si possono ridurre ad una programmazione “semplice”, oppure è ancora giustificato l’elevato prezzo di una “learning curve” iniziale?
Come dire… la programmazione non è (ancora) per tutti…

18/07/06

Ruby for the Java world

Ruby è un linguaggio nuovo e già sta facendo parlare molto di sè, soprattutto nel mondo open-source, come “rivale” di Java. E se invece si trattasse di un “alleato”? Un articolo di JavaWorld spiega come i due linguaggi possano interagire tra loro:

30/06/06

Java Conference ’06

Si è appena conclusa Java Conference 2006 (Milano, 27/28 giugno). Positiva anche quest’anno, anche se l’edizione dello scorso anno è stata in qualche modo più ricca (forse anche perchè era l’edizione del 10° anniversario di Java).
Quest’anno però, per la prima volta in Italia, abbiamo avuto la fortuna di assistere a ben due speech di James Gosling, nientemeno che il “padre” di Java!

Java Conference 2006

Presenti come al solito alcuni dei rappresentanti dei JUG più attivi in Italia oltre che di Jia e JavaPortal. Proprio questi si fanno promotori di una nuova iniziativa, i JavaDay.

21/06/06

App Server Commoditization

Un forum di TheServerSide confronta Application Server open source e commerciali in ambito Java EE, quali sono maturi e certificati J2EE5? Ci sarà spazio per nuovi prodotti emergenti?

Un confronto tra i vari Application Server J2EE è fornito dalla medesima fonte, The Application Server Matrix