Posts | giugno 2012

06/06/12

Reasons to Become a Freelancer

Le ragioni per diventare freelancer possono essere molteplici.
Sicuramente la principale è legata al “carattere” della persona: per certi versi si può dire che freelancer si nasce. Di sicuro bisogna essere come minimo persone molto indipendenti e motivate.
Una seconda ragione invece credo sia più semplicemente legata ad un fatto di opportunità: freelancer si nasce, ma spesso il momento in cui si decide di farlo veramente ti capita. E così è accaduto a me…

Nel seguito 2 articoli prendono in considerazione pro e contro dell’essere freelancer.

Pro:

  • Si può decidere quando e dove lavorare (e potenzialmente avere anche una migliore qualità di vita, anche se non sempre è così…)
  • Si può scegliere su cosa lavorare (questa “libertà” rappresenta il più grande vantaggio)
  • Non si ha un boss (ovvero si è il boss di se stessi)
  • Si può scegliere il proprio team di lavoro
  • Potenzialmente si può guadagnare di più (a patto di essere bravi ovviamente!)
  • Si possono eliminare i “cattivi clienti”

Contro:

  • Il lavoro non è sempre garantito (bisogna darsi da fare anche nel marketing)
  • Di conseguenza, le entrate mensili non sono sempre garantite
  • Potenzialmente si può guadagnare di meno (se non si è abbastanza bravi nel marketing)
  • Bisogna essere costantemente alla ricerca di nuovi clienti e nuovo lavoro
  • Bisogna gestire la propria contabilità

Per approfondimenti: